MODALITÀ DI RACCOLTA DI CAMPIONI DI URINA PER ESAMI MICROBIOLOGICI

PREPARAZIONE DEL PAZIENTE PER L’URINOCULTURA

Raccogliere il campione prima dell’inizio della terapia antibiotica.

ADULTI

Lavare e sciacquare accuratamente i genitali esterni.

Raccogliere le prime urine del mattino o almeno 4 ore dall’ultima minzione in un contenitore sterile.

Si utilizza il “mitto intermedio” (buttare il primo getto di urine, raccogliere le urine successive nel contenitore ed eliminare le ultime urine).

BAMBINI

Lavare e sciacquare accuratamente i genitali esterni con acqua e sapone.

Applicare il sacchetto facendolo aderire al perineo ed alla regione soprapubica e non lasciarlo per più di 30 minuti; se dopo tale periodo non si è verificata la minzione o sono state emesse feci, rimuoverlo, ripetere la procedura di pulizia e applicare un nuovo sacchetto.

Non travasare le urine dal sacchetto in un altro contenitore.

Dopo la raccolta porre il sacchetto ben chiuso in posizione verticale in un contenitore a bocca larga con tappo a vite.

CATETERE A PERMANENZA

Non prelevare mai dalla sacca di raccolta.

Disinfettare il tratto del catetere predisposto al prelievo e aspirare con una siringa sterile alcuni ml di urina introducendoli in un contenitore sterile.

MODALITÀ DI CONSERVAZIONE E TRASPORTO

Il campione deve essere consegnato in laboratorio il prima possibile (entro 2 ore).

PER ESAMI C

L’ESAME CITOLOGICO VA ESEGUITO SU 3 CAMPIONI DI URINA RACCOLTI IN 3 GIORNI SUCCESSIVI

La raccolta delle urine va iniziata nei 2 giorni precedenti la data della consegna dei campioni (es. se la consegna è per lunedì, le urine dovranno essere raccolte il sabato, la domenica e il lunedì mattina).

Per effettuare l’esame verrà consegnata una confezione contenente:

  • tre contenitori pre-riempiti con liquido idoneo per la conservazione e il trasporto dei campioni di urina
  • tre etichette autoadesive
  • il presente foglio con le istruzioni.

ISTRUZIONI PER LA RACCOLTA

  1. Scrivere i propri dati anagrafici (COGNOME, NOME, DATA DI NASCITA) e la data di raccolta sulle 3 etichette autoadesive fornite ed applicarle sui 3 contenitori corrispondenti.
  2. Conservare i contenitori così allestiti a temperatura ambiente, lontani da fonti di calore o luce diretta.
  3. Le urine non devono essere quelle della notte, ma le seconde della mattina (es. il mattino si urina normalmente, si bevono 2 o 3 bicchieri di acqua e successivamente si raccolgono le urine).
  4. Il primo giorno di raccolta, aprire il contenitore “CAMPIONE 1” contenente il conservante e introdurvi l’urina emessa, sino al raggiungimento del livello massimo (appena sotto l’orlo del contenitore).
    Richiudere accuratamente il contenitore con il relativo tappo a vite e conservarlo a temperatura ambiente.
    Ripetere il procedimento il secondo ed il terzo giorno, utilizzando i contenitori identificati con “CAMPIONE 2” (campione di urine del secondo giorno) e “CAMPIONE 3” (campione di urine del terzo giorno).
  5. Introdurre i tre campioni nella confezione.

I TRE CAMPIONI VANNO CONSEGNATI INSIEME NELLO STESSO GIORNO IN LABORATORIO DALLE 7.30 ALLE 10.30 DAL LUNEDI’ AL VENERDÌ.

MODALITÀ DI RACCOLTA URINE DELLE 24 ORE SENZA CONSERVANTI

Dopo aver scartato la prima minzione del mattino raccogliere tutte le successive fino a quella della prima minzione del giorno successivo in apposito contenitore (acquistabile in farmacia, parafarmacia ed articoli sanitari). Tutto il volume va consegnato dopo l’ultima raccolta in laboratorio.

MODALITÀ DI RACCOLTA URINE DELLE 24 ORE CON CONSERVANTI

Prima della raccolta portare un idoneo contenitore al laboratorio affinché possa esservi immesso acido cloridirico. Dopo aver preparato il contenitore con il precedentemente citato acido può cominciare la raccolta seguendo la seguente metodica: scartare la prima minzione del mattino e raccogliere tutte le successive fino a quella della prima minzione del mattino seguente.

 

Per informazioni dettagliate compila il form sottostante, oppure chiamaci al numero 0532.977146.

 

Torna all’elenco degli esami

Richiedi informazioni

Attraverso i moduli di contatto non sarà possibile prenotare gli esami, ma solamente richiedere informazioni